SEZIONI NOTIZIE

F1/ GP Bahrain, da fuoco a fuoco! Vince Hamilton, ma grazie Grosjean

di Paolo Mutarelli
Vedi letture
Foto

RIVIVI LA DIRETTA: Da fuoco iniziale a fuoco finale. Vince Hamilton, ma l'importante oggi è che Romain Grosjean è riuscito a salvarsi, dopo l'impatto terrificante che l'ha avvolto, nel primo giro, in una bolla di fuoco. Il fuoco finale è sulla vettura di Perez, a cui scoppia il motore e sfuma così la possibiltà del decimo podio in carriera (come Grosjean). Sul podio le due Red Bull. Rimane a zero la Racing Point che ha perso nella seconda partenza anche Stroll che si è ribaltato. La sorpassa in classifica una grande McLaren 4° e 5° con Norris e Sainz. Gasly, Ricciardo, Bottas, Ocon e Leclerc chiudono la zona punti. Male la Ferrari

55° giro: Hamilton rinuncia al pit stop

54° giro: Masterclass Ferrari! Motore rotto di Perez porta Leclerc in zona punti

53° giro: Motore rotto per Perez! Fuma il motore, colpo di scena. Albon potrebbe prenderlo. 

51° giro: Carlos Sainz si prende la sesta posizione su Gasly

49° giro: Giro veloce per Verstappen, ma non va recupera così tanto. 

47° giro: Pit stop per Verstappen! Prova l'undercut con gomma gialla. Sembra un tentativo pazzo, non ci sono segni di cedimento per Hamilton

46° giro: Hamilton allunga su Verstappen

44° giro: Norris sorpassa Gasly per la quinta posizione

43° giro: Leclerc si prende l'11° posizione e va alla caccia delle Renault. Bottas sorpassa Ocon che non ci sta, ma non sorpassa

41° giro: Pit stop anche per Vettel. Leclerc lascia andare Sainz. Pit stop Leclerc, bianca anche per lui. Rientra dietro Giovinazzi, 12° 

40° giro: Pit stop anche per Sainz, gomma bianca. Pit stop un pochino lungo. Esce dietro Leclerc e davanti a Riciardo

39° giro: Pit stop per Norris e ancora Bottas ai box. Leclerc dietro a Norris. Bottas esce 11° 

38° giro: Sergio Perez ha sorpassato Sainz per la quarta posizione. Ricciardo sorpassa Ocon in curva 4

37° giro: Pit stop anche per Sergio Perez. Tre secondi e mezzo tra Hamilton e Verstappen. Perez esce dietro le McLaren. Le due Renault fermate ed escono dietro Leclerc, nono

36° giro: PIt stop per Hamilton che monta la bianca e si mette comunque davanti alla Red Bull. Ora Perez può attaccare

35° giro: Pit stop per Verstappen lunghissimo. Gomma bianca per l'olandese, ora si trova a 30 secondi. Anche Albon si è fermato, sesto. Pit stop per Ocon

32° giro: Bottas sorpassa Leclerc per la decima posizione

31° giro: Vettel sorpassa Raikkonen, sfruttando l'errore del finlandese. 

30° giro: Ordine di scuderia: Ricciardo supera Ocon per la settima posizione. Verstappen rallenta, forse sta gestendo la gomma

28° giro: Pit stop Magnussen che esce ultimo. Leclerc va veloce. 

27° giro: Bottas sorpassa Kvyat per la 13° posizione. Sainz, mamma mia! Staccatona all'esterno, si mangia Ocon. Bottas si prende la 12° posizione

26° giro: Leclerc sorpassa Magnussen per la 11° piazza. Pit stop per Gasly e Bottas. Gasly davanti Leclerc, Bottas dietro Russell, 13°. Gran sorpasso di Sainz per la settima posizione 

25° giro: Norris! Svernicia di potenza Valtteri Bottas sul rettilineo

24° giro: Albon sorpassa Gasly. Pit stop per Leclerc che esce 12°, dietro Magnussen

22° giro: Rientra Sainz che era terzo: gomma gialla. Albon sorpassa Leclerc. Sainz esce 11°, dietro le due Renault

21° giro: Cambio di strategia per la Red Bull che mette la bianca, contro la gialla di Hamilton. Perez esce quinto. Pit stop anche per Vettel

20° giro: Doppio pit stop: Hamilton rientrato terzo e Albon settimo. Quasi contatto tra Ricciardo e Giovinazzi. Pit stop per Verstappen e Perez.

19° giro: Russell è nono, Bottas 10°. Ocon e Ricciardo già sorpassano Vettel. Pit stop anche per Norris che esce 11° alle spalle di Latifi

18° giro: Pit stop anche per Ocon e Kvyat. Strategia pazza per la Renault? Anche Raikkonen cambia la gomma

18° giro: La gomma rossa di Sainz sta funzionando alla grande, anche se sembrava esclusa dalle strategie di gara

17° giro: Pit stop per Ricciardo, gomma bianca, esce ultimo

15° giro: Raikkonen con l'ala danneggiata. Bottas prova a risalire, 14°. Vettel ultimo perchè è andato in testacoda

14° giro: Vettel arriva con il team radio: "La macchina è inguidabile". Dieci secondi di penalità per Kyvat

13° giro: Vettel ultimo. Probabile errore. Stesso stile delle altre piste di motore, come Spa e Monza, la Ferrari soffre e viene sorpassata anche da Gasly

12° giro: Leclerc si è allontanato da Ocon, Sainz gli si avvicina con le gomme rosse. Super sorpasso dello spagnolo. Leclerc non ci sta, ma perde anche la posizione su Ricciardo

10° giro: Grande lotta anche tra Bottas e Vettel per la 15° posizione

9° giro: Sainz supera Ricciardo! Ora punta Leclerc. 

8° giro: Ripartenza! Corpo a corpo tra Leclerc e Ocon, che resiste. che lotta.  

5° giro: Vettel si lamenta della staccata di Leclerc. Pit stop per Valtteri Bottas, gomma bianca esce 16° 

4° giro: Stroll ribaltato, ma sta bene fortunatamente. Contatto con Kyvat. Vettel 16°, pesa la gomma bianca. 

3° giro: Leclerc 8°, Vettel lontanissimo, 14°. Norris è sesto. Ribaltata la macchina di Stroll

16:38: Gomma bianca anche per Gasly e Magnussen, rossa per Sainz e Kvyat. Gli altri tutti con la media

16:35: Bottas tornerà 4°, Norris 7°, mentre Gasly scala nono. Vettel sale 10°, Leclerc 12°. Gomme invertite per le Ferrari: bianca per Vettel, gialla per Leclerc

16:34: Si riparte dalla griglia, nuova partenza. Da capire le posizioni in pista 

16:23: Si riparte alle 16.35

15:41: Grosjean dovrebbe partire a minuti in ospedale. Sospette fratture alle costole

15:34: Ritardo almeno di 45 minuti per risistemare tutto

15:30: Grosjean ha delle bruciature sulle mani e le caviglie. Potrebbero trasportarlo in ospedale

15:25: Metà macchina è incastrata nel guardrail. Un miracolo che Grosjean sia vivo

15:23: Macchina distrutta in due pezzi: Grosejan è riuscito a scappare dalle fiamme

15:19: Macchina disintegrata, Grosjean fatica a stare in piedi, ma è salvo.

15:17: Grosjean è incolume dentro la Medical Car. É andata bene

1° giro: Botto clamorosa con una macchina a fuoco. Grosjean sembra essere coinvolto

15:08: Gomma bianca Leclerc, gomma gialla per Vettel. Addirittura rossa per Sainz

Con un mondiale chiuso, potrebbe esserci sorprese. Il Gp Bahrain potrebbero aprirsi nuovi scenari oppure consolidarsi quelli vecchi. Max Verstappen può vincere la gara? E soprattutto, riuscirà la Ferrari a rimontare? Seguite tutto in diretta qui su F1-news.eu.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION 

Altre notizie
Lunedì 25 gennaio 2021
15:05 News F1/ Rinnovo Hamilton, Wolff interdetto: "Non ci vediamo, come può firmare?" 14:00 News F1/ Oggi la votazione sulle power unit. Marko: "Manca un budget cap sulle PU" 12:56 News F1/ Binotto sull'arrivo di Weug: "Un momento storico per l'inclusività" 12:00 News F1/ Vettel non vuole paragoni tra Aston Martin e Red Bull 11:03 News F1/ Wolff avverte: "Non abbiamo mai visto Leclerc su una macchina top" 11:00 News F1/ Grosjean, due mesi dopo l'incidente: "Nessuna ricaduta psicologica"
Domenica 24 gennaio 2021
20:05 News Formula 1 / Ferrari, tecnici in prestito alla Haas: Binotto spiega tutto 19:03 News Formula 1 / Mercedes, Hamilton si allena sulla neve: "Non mollare mai" 18:02 Non solo Formula 1 Formula 1 / Agag: "Nel futuro fusione fra F1 e Formula E" 17:14 News Formula 1 / Ferrari, a Fiorano 7 piloti per 1 vettura oltre a Sainz 15:00 News F1/ Perez incensa Verstappen: "É il miglior pilota della pista" 14:02 News F1/ Sainz parla di Leclerc: "É il mio punto di riferimento" 13:00 News F1/ Domenicali fissa l'obiettivo motori: "Costano troppo. Nuove regole" 12:00 News F1/ La previsione di Marko: "Ferrari da terza posizione nel 2021" 11:30 News F1/ Sainz, esordio in Ferrari a Fiorano. Cinque giorni di test per la Rossa 10:47 News F1/ Il paragone di Tost: "Gasly ha fatto stesso percorso di Vettel" 10:43 News F1/ Perez promette: "Sentirete spesso l'inno messicano"
Sabato 23 gennaio 2021
14:00 News F1/ Kallenius (Mercedes): "Menomale che abbiamo messo il budget cap" 13:00 News F1/ Alpine, Ocon loda Brivio: "Siamo in ottime mani con lui" 12:00 News F1/ Horner: "Verstappen più forte di Hamilton. Ce l'ha fatto capire Russell"